Regolamento

§1 Glossario delle nozioni

1. Venditore – MARITOM S.C Mariusz Pławecki, Tomasz Pławecki z siedzibą w Laskowej 439, 34-602 Laskowa, P.IVA:737-203-59-84, Regon (SAE): 120165225.

2. Negozio on line – il sito Internet di proprietà del Venditore è accessibile al dominio www.maritom.pl, attraverso il quale l'Acquirente può formulare ordini d’acquisto.

3. Acquirente – qualsiasi soggetto che effettua un ordine mediante il Negozio on line (un consumatore od una persona avente lo status di Consumatore).

4. Consumatore – l'acquirente persona fisica che compie un negozio giuridico (contratto di vendita mediante il Negozio) non riferibile direttamente alla sua attività commerciale o professionale (art. 221 del Codice civile).

5. Regolamento – il presente regolamento.

6. Merce – il bene mobile disponibile nell’offerta nel Negozio, in particolare box auto in lamiera e recinti per cani. Per la Merce si intende anche la Merce comprensiva del servizio di montaggio.

7. Ordine – la dichiarazione di volontà con la quale l’Acquirente esprime l’intenzione di stipulare il contratto di vendita a distanza delle merci mediante il Negozio e che specifica almeno il tipo e la quantità di Merce

§2 Disposizioni generali

1. Il Regolamento definisce le regole di stipulazione e di esecuzione del contratto di vendita delle Merci offerti nel sito web del Negozio.

2. Per formulare Ordini mediante il Negozio è necessario disporre dei dispositivi permettenti l'accesso a Internet, alla posta e-mail ed a un browser di navigazione in Internet permettente la visualizzazione di siti web selezionati.

3. L'oggetto della vendita sono le Merci offerti dal Negozio al momento della formulazione dell'Ordine.

4. I prezzi visualizzati accanto alle Merci sono espressi in zloty polacchi ed sono comprensivi di IVA.

5. L'offerta del Venditore presentata nel Negozio è valida per la Polonia.

6. Il Venditore ha facoltà di modificare i prezzi delle Merci, d'inserire o di eliminare le Merci dall’offerta, di concedere sconti su varie Merci e di svolgere od di revocare le azioni promozionali del Negozio, il che comunque non limita in nessun modo i diritti acquisiti dagli Acquirenti, ciò significa che tali modifiche non riguardano gli Ordini già inoltrati da parte degli Acquirenti.

7. Ai visitatori del Negozio (inclusi gli Acquirenti) è fatto divieto d'inserire e di pubblicare nel sito contenuti illegali (ad es. nella sezione delle recensioni sulla Merce).

§3 Qualità delle Merci

1. I box auto in lamiera e recinti per cani offerti in vendita nel Negozio sono prodotti nuovi, provengono dalla produzione attuale e sono prodotti di qualità privi di difetti, distribuiti direttamente dalla società Maritom s.c. e sono coperti dalla garanzia del produttore.

2. L'informazione indicata al § 3 comma 1 del Regolamento non si riferisce box auto e recinti per cani descritti esplicitamente come prodotti di IIº qualità.

§4 Formulazione degli Ordini

1. Il Venditore prevede le seguenti modalità di formulazione dell’ordine:

  • mediante il Negozio compilando il modulo d’ordine interattivo,

  • per telefono

  • via fax

  • a mezzo di posta elettronica (indirizzo e-mail).

2. Per formulare l’Ordine mediante il Negozio occorre aggiungere al carrello la Merce selezionata e quindi procedere secondo le informazioni visualizzate nella pagina del Negozio.

3. Dopo l’invio dell'Ordine l'Acquirente riceve:

  • una e-mail di conferma della ricezione dell'Ordine da parte del Venditore, generata automaticamente – contenente tutti gli estremi essenziali dell'Ordine (nel caso di ordine formulato mediante la pagina web del Negozio),

  • entro un giorno lavorativo dall'invio dell'Ordine – un'informazione di conferma dell'accettazione dell'Ordine e della conclusione del contratto di vendita delle Merci, trasmessa via e-mail o via telefono.

4. Nel caso in cui l'Acquirente riscontri una difformità dell'informazione di cui al § 4 comma 3 punto 2 del Regolamento, è invitato a contattare il Venditore telefonicamente al numero indicato in questa informazione oppure a mezzo di posta e-mail, per correggere tale difformità.

5. La variazione dei contenuti dell'Ordine è possibile fino a quando la Merce non è stata ancora spedita. A questo scopo occorre contattare il Venditore via telefono oppure a mezzo di posta elettronica e-mail.

§5 Costi di consegna

1. Garantiamo il trasporto di box auto e di recinti per cani sull'intero territorio del Paese.

§6 Condizioni di pagamento

Il Venditore prevede le seguenti modalità di pagamento:

  • in contanti a mano dell’adetto della ditta Maritom s.c. (dopo il montaggio)

  • a mezzo bonifico sul conto bancario di Maritom s.c (prima del montaggio)

  • tramite il sistema rateale (tutte le formalità si effettuano tramite Internet o per telefono)

§7 Evasione degli Ordini

1. L'ordine inoltrato dall'Acquirente attraverso il sito web del Negozio sarà preso in cario a condizione che l'Acquirente abbia indicato nel modulo d'ordine interattivo i dati personali e dati di contatto completi e veritieri (permettenti d’identificare e di confermare l'accettazione dell'Ordine).

2. Nel caso in cui il modulo d'ordine interattivo sia compilato in modo incompleto od erroneo, il Venditore avrà cura di contattare l'Acquirente per confermare l’accettazione dell'Ordine. Nel caso in cui non fosse possibile confermare l’accettazione dell'ordine entro 3 giorni per causa dell'impossibilita di contattare l'Acquirente, l'offerta del Venditore riferita alla Merce richiesta diventerà invalida.

3. L'Acquirente può in ogni momento controllare lo stato dell'ordine a mezzo di chiamata telefonica.

4. I tempi medi di realizzazione dell'Ordine, ivi inclusa la consegna, risultano da 2 a 14 giorni lavorativi. Tali tempi potrebbero prolungarsi di ulteriori 1 - 10 giorni lavorativi in caso di sussistenza di eventi fortuiti. L'Acquirente verrà informato telefonicamente della data e della fascia oraria di consegna e di montaggio.

5. Il documento di vendita è un scontrino oppure, a richiesta dell'Acquirente, una fattura IVA che l'Acquirente riceve dopo il montaggio.

§8 Recesso dal contratto ("restituzione" della Merce)

1. L'Acquirente con lo status di consumatore può recedere dal contratto di vendita delle Merci acquistati presso il Venditore senza dover fornirne nessuna motivazione, inviando una relativa dichiarazione scritta entro 10 giorni dalla data di consegna (cioè dalla data di ricevimento della Merce da parte del Consumatore). Per rispettare tale termine è sufficiente inviare questa dichiarazione prima della scadenza del termine sopraindicato.

2. Il Consumatore non può esercitare il diritto di recesso dal contratto nel caso di:

  • servizi servizi aventi le caratteristiche particolari definite dal Consumatore sull'Ordine o strettamente connessi al medesimo.

  • ser servizi che per la loro natura non possono essere rispediti o rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.

  • servizi di cui l’esecuzione è già iniziata, con accordo del cosumatore, prima della scadenza del termine di cui all'art. 7 comma 1 della Legge del 2 Marzo 2000 in materia di tutela di alcuni diritti dei consumatori e recante la responsabilità per danni causati da un prodotto pericoloso,

  • fornitura di registrazioni audio e video nonché di quelle salvate su supporti informatici dopo che il Consumatore ne abbia tolto l’imballaggio originale,

  • contratti di serizi il cui prezzo dipende esclusivamente dalle fluttuazioni nel mercato finanziario,

  • fornitura fornitura di giornali, periodici e riviste,

  • servizi connessi a giochi d'azzardo.

3. Nel caso di recesso dall'acquisto il Consumatore è obbligato di restituire la Merce nel suo stato originale, a meno che la variazione dello stato sia stata necessaria nei limiti di una normale gestione.

4. Il Consumatore è tenuto a restituire la merce immediatamente, entro e non oltre 14 giorni dalla data di recesso dal contratto.

5. Il Consumatore che ha esercitato il diritto di recesso rispedisce la Merce al Venditore a proprie spese; tale spesa non sarà rimborsata.

6. Il prezzo pagato per la Merce, comprensivo di costi di trasporto sostenuti da parte del Consumatore nel momento dell'acquisto, gli sarà rimborsato dal Venditore entro 14 giorni dalla data di recesso dal contratto.

7. L'Acquirente che non riveste lo status di Consumatore non è legittimato ad esercitare il diritto di recesso di cui al paragrafo 9 comma 1 del Regolamento. Le regole e termini di recesso dal contratto per tali Acquirenti sono disciplinati dalle disposizioni del Codice civile.

§9 Reclami

1. Il venditore è responsabile nei confronti dell'Acquirente Consumatore delle difformità della Merce rispetto al contratto di vendita, nei limiti definiti dalla Legge del 27 Luglio 2002 in materia di condizioni particolari della vendita di beni di consumo e recante la modifica del codice civile - G. Uff. N. 141, pos. 1176 con successive modifiche).

2. I reclami a titolo della difformità della Merce rispetto al contratto di vendita possono essere inviati in forma scritta all'indirizzo del domicilio del Venditore od all'indirizzo di posta elettronica.

3. FOrmulando Formulando il reclamo a titolo della difformità della Merce al contratto è consibliabile specificare i dati di contatto dell'Acquirente, descrivere in dettaglio le motivazioni su cui il reclamo è fondato e specificare le proprie richieste nei confronti del Venditore nonché allegarvi un documento di vendita o una copia del medesimo.

4. Il Venditore risponde nei confronti dell'Acquirente non Consumatore ai sensi della fideiussione così come regolata dal codice civile.

5. Il reclamo dell'Acquirente non Consumatore, inviato senza documento di vendita allegato, non sarà preso in considerazione.

§10 Garanzia

1. Nel caso di Merci coperti di garanzia contrattuale, i diritti a questo titolo devono essere esercitati conformemente alle condizioni definite dal documento di garanzia.

2. I diritti del Consumatore derivanti dal reclamo per difformità della Merce rispetto al contratto di vendita ed i diritti dell'Acquirente non Consumatore in relazione al reclamo segnalato nell'ambito della fideiussione per difetti, non escludono, non limitano e non sospendono i diritti dell'Acquirente derivanti dalla garanzia contrattuale concessa dal garante – alle condizioni definite dal documento di garanzia.

3. Il rivestimento (lamiera grecata) del box auto o del recinto per cani non è coperto dalla garanzia

§11 Oblighi dell'Acquirente

1. Una volta effettuato un ordine d'acquisto l'Acquirente si impegna a preparare il terreno su cui deve essere posato il box auto o il recinti per cani. L'istruzione di preparazione del terreno è presente nella sezione www

2. Nei periodi invernali è tassativo togliere la neve dal tetto del box auto e/o del recinto per cani. La struttura standard è progettata per la Iº zona di carico da neve. l carico da neve massimo previsto è di ca 50 kg/mq (il che corrisponde a un manto nevoso ghiacciato di spessore 5 cm max).

3. Una volta montato il box auto/ recinto per cani, l'Acquirente è tenuto a procedere subito all’ancoraggio sul piano di posa.

§12 Tutela dei dati personali e della privacy

1. Formulando Formulando l’ordine (ed in particolare compilando il modulo d'ordine interattivo) l'Acquirente acconsente al trattamento dei propri dati personali conferiti al momento dell’inoltro dell'ordine, per le finalità connesse all'esecuzione ed alla gestione dell'Ordine da parte del Venditore che nello stesso tempo rimane amministratore dei dati, come previsto dalle disposizioni della Legge del 29 Agosto 1997 in materia di protezione dei dati personali.

2. I dati personali raccolti nella data base del Venditore non vengono trasmessi a soggetti che non partecipano all’esecuzione del contratto di vendita.

3. Come previsto dalla legge in materia di tutela dei dati personali, l'Acquirente ha facoltà di visionare i propri dati personali, di correggerli o di cancellarli. Il venditore garantisce ad ogni Acquirente il diritto di controllare il trattamento dei dati conformemente all'art. 32 della legge in materia di tutela dei dati personali.

4. Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma un’eventuale assenza di consenso al trattamento dei dati personali, definito al par. 13 coma 2, determina l'impossibilità di realizzazione dell'Ordine dell'Acquirente.

§13 Disposizioni finali

1. Per le questioni non regolate dal presente Regolamento vigono le disposizioni di legge di cui in particolare le disposizioni del codice civile, della Legge del 2 Marzo in materia di tutela di alcuni diritti dei consumatori e di responsabilità per danni cagionati da un prodotto pericoloso nonché le disposizioni della Legge del 27 Luglio 2002 sulle condizioni di vendita di beni di consumo e recante le modifiche del Codice civile.

2. Il Regolamento non esclude e non limita alcun diritto dell'Acquirente che gli spetta in virtù delle normative di legge vigenti. In caso di contrasto tra le disposizioni del Regolamento e le normative di legge in vigore che concedono diritti per i Consumatori, prevalgono questi ultimi.

3. Il Regolamento è disponibile per tutti gli Acquirenti in versione elettronica sul sito web del Negozio, nella sezione Regolamento degli acquisti.

 



Contatti

388 8297024